Comune di Vedano Olona - portale istituzionale

Servizio Anagrafe

L’Ufficio tiene costantemente aggiornato lo schedario della popolazione residente.

I cittadini si rivolgono all’Ufficio prevalentemente per la richiesta di:

  1. Certificati Anagrafici;
  2. Iscrizione all’Anagrafe della popolazione residente o variazione di indirizzo;
  3. Rilascio e rinnovo Carta di Identità con eventuale manifestazione di volontà circa la donazione degli organi;
  4. Spiegazione iter per domanda di passaporto da presentare alla Questura.

Responsabile del servizio: Monica Martinelli
Tel. 0332 867770

PEC:  comune.vedano-olona@legalmail.it (riceve solo da un indirizzo PEC)
E-mail: anagrafe@comune.vedano-olona.va.it

——

Iscrizione all'anagrafe o cambio di indirizzo

In caso di:
  1. a) trasferimento di residenza da altro comune o dall’estero
  2. b) costituzione di nuova famiglia, ovvero mutamenti intervenuti nella composizione della famiglia
  3. c) cambiamento di abitazione all’interno del comune

DOCUMENTI NECESSARI:

  • Dichiarazione compilata nelle parti obbligatorie e sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare
  • Per tutti coloro che trasferiscono la residenza carta di identità e codice fiscale
  • I cittadini dell’Unione Europea devono produrre i documenti previsti nell’allegato B.
  • I cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea devono presentare i documenti personali (passaporto) e i documenti attestanti la regolarità del soggiorno (permesso di soggiorno o nulla osta nei casi previsti). Vedi allegato A.
  • L’aggiornamento di patenti e carte di circolazione avviene tramite il comune di nuova residenza. Quindi è necessario indicare gli estremi di detti documenti nel modulo di dichiarazione. E’ preferibile allegare le fotocopie per velocizzare la trasmissione dei dati alla Motorizzazione che aggiornerà la banca dati senza più inviare etichette con il nuovo indirizzo.
  • Deve essere dichiarato il titolo di possesso dell’immobile (estremi catastali desumibili dal rogito notarile, contratto di locazione o comodato d’uso regolarmente registrati presso l’Agenzia delle Entrate). Ai sensi dell’art. 5 del D.L. 28 marzo 2014 n. 47, “Chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l’allacciamento a pubblici servizi in relazione all’immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge”.
  • In caso di trasferimento di residenza di un minore con uno solo dei genitori, è necessario che l’altro genitore comunichi di esserne a conoscenza compilando e restituendo all’ufficio l’apposito modulo.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE:

  • direttamente all’Ufficio Anagrafe piazza San Rocco 9 piano terra previo appuntamento chiamando il n. 0332 867770 oppure tramite agenda online;
  • per raccomandata all’indirizzo: Ufficio Anagrafe piazza San Rocco 9, 21040 Vedano Olona (VA);
  • tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del richiedente alla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) comune.vedano-olona@legalmail.it
  • per e mail semplice all’indirizzo anagrafe@comune.vedano-olona.va.it

REGISTRAZIONE DELLA DICHIARAZIONE  E CONTROLLI:

La dichiarazione viene registrata dall’ufficio anagrafe entro due giorni lavorativi dalla data di presentazione ed è immediatamente efficace con decorrenza dalla data di presentazione stessa.

L’ufficio Anagrafe ha a disposizione 45 giorni dalla dichiarazione per verificare la sussistenza dei requisiti con idonei accertamenti anche tramite la Polizia Locale; trascorso questo tempo, se non viene effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l’iscrizione si intende confermata (SILENZIO-ASSENSO).

DECADENZA DEI BENEFICI E DICHIARAZIONI FALSE:

Nel caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero, si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace con segnalazione alle autorità di pubblica sicurezza circa le discordanze con la dichiarazione resa dall’interessato (l’art. 495 del codice penale prevede la reclusione fino a 3 anni per falsa attestazione o dichiarazione ad un pubblico ufficiale).

In caso di esito negativo degli accertamenti, ovvero di verificata assenza dei requisiti, verrà ripristinata la posizione anagrafica precedente.

Carta di identità

Viene rilasciata solo su appuntamento telefonando all’ufficio anagrafe al n. 0332 86 77 70 oppure accedendo in autonomia all’agenda degli appuntamenti tramite questo link https://comune.vedano-olona.va.it/prenotazioni-appuntamenti/

È necessario prevedere tempestivamente il rinnovo del documento in scadenza a causa del periodo di circa 6 giorni necessario alla Zecca dello Stato per avviare il processo di stampa e spedizione del documento.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALL’UFFICIO ANAGRAFE

  • Tessera Sanitaria/Codice fiscale (Carta Nazionale dei Servizi)
  • Carta di identità scaduta o in scadenza
  • € 22,20 in contanti (€ 27,35 in caso di smarrimento)
  • Eventuale denuncia di furto o smarrimento

 

  • Per cittadini extracomunitari: permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità
  • Per minore straniero (comunitario e extracomunitario): passaporto o documento di riconoscimento rilasciato dal paese di origine, da presentare in caso di richiesta della prima carta di identità

 

NOTE PARTICOLARI

  1. RICHIEDENTE MINORENNE

Se il richiedente è un minore, è necessario l’assenso di entrambe i genitori. Nel caso non sia possibile per uno dei genitori presentarsi allo sportello, è possibile dare il proprio assenso compilando il relativo modulo (disponibile qui ASSENSO ALTRO GENITORE PER CARTA IDENTITA’ MINORI ANNI 18 e presso l’ufficio anagrafe) e allegando fotocopia del proprio documento d’identità in corso di validità. Nel caso di rifiuto all’assenso da parte di un genitore, è necessaria l’autorizzazione del Giudice Tutelare.

Se il minore ha già compiuto i 12 anni deve presentarsi personalmente insieme ai genitori.

  1. RICHIEDENTE IMPOSSIBILITATO A PRESENTARSI DI PERSONA PER MOTIVI DI SALUTE

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi personalmente a causa di malattia grave, un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso l’Anagrafe con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la precedente carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.

  1. VALIDITÀ PER L’ESPATRIO

Per un elenco aggiornato dei paesi in cui è possibile entrare con la carta d’identità, si consiglia di consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it , selezionando il paese di proprio interesse.

Per i cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari) non è valida per l’espatrio.

  1. DURATA

3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni

5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni

10 anni per i maggiorenni

  1. DONAZIONE ORGANI

All’atto della richiesta di emissione della Carta il cittadino può esprimere il consenso/diniego alla donazione degli organi. Il CENTRO NAZIONALE TRAPIANTI (CNT) assicura la gestione di tale informazione. Il rilascio della dichiarazione di volontà relativa alla donazione degli organi è facoltativo e può essere effettuato solo sul territorio nazionale www.trapianti.salute.gov.it

  1. DONAZIONE SANGUE

Nel mese di febbraio 2020 il Comune di Vedano Olona e l’AVIS hanno sottoscritto un protocollo di intesa in linea con l’obiettivo condiviso di promuovere la crescita e lo sviluppo di una cittadinanza attiva e attenta ai bisogni della società civile. Chi desiderasse avere maggiori informazioni sulla donazione di sangue volontaria può lasciare i propri dati di contatto che verranno gestiti esclusivamente dagli incaricati AVIS.

Passaporto

Viene rilasciato dalla Questura.

E’ necessario fissare un appuntamento tramite il portale della Polizia di Stato https://www.passaportonline.poliziadistato.it

Si raccomanda di:

  • selezionare la Questura di Varese (da cui il comune di Vedano Olona dipende territorialmente)
  • inserire i dati così come riportati sulla carta d’identità (attenzione ai nomi plurimi e all’esatta indicazione del luogo di nascita)
  • per ogni passaporto bisogna fissare un appuntamento. Selezionare quindi una data in cui sia disponibile un numero sufficiente di posti in base alle proprie necessità

Al termine verranno stampati il promemoria con i dati del richiedente e la data dell’appuntamento, la pagina informativa con le istruzioni (foto, versamento, marca di concessione governativa) e il modello della domanda già compilato con i dati inseriti.

Proseguire con gli inserimenti se si devono chiedere più passaporti. Controllare sempre di agire sull’agenda della Questura di Varese.

  • Si rimanda al sito della Questura per informazioni dettagliate http://www.poliziadistato.it/articolo/1087/
  • Dai 12 anni compiuti, bisogna recarsi personalmente all’ufficio passaporti per la consegna della documentazione e il rilievo delle impronte digitali.
  • Si ricorda che non è più possibile iscrivere i figli sul passaporto dei genitori.

NOTA BENE:

Ø      è possibile fissare gli appuntamenti anche tramite l’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza e la Stazione dei Carabinieri. Tuttavia l’agenda è univoca e il calendario cui si accede tramite gli uffici è lo stesso cui si accede privatamente da casa.

ORARI E RIFERIMENTI QUESTURA DI VARESE https://questure.poliziadistato.it/servizio/orari/5730dc9d2742e23

PIN e PUK carta identità elettronica - ristampa e inserimento dati di contatto

In caso di smarrimento dei codici PIN e PUK della carta di identità elettronica, necessari per attivare la propria identità digitale, inviare richiesta di ristampa all’indirizzo anagrafe@comune.vedano-olona.va.it  allegando copia fronte-retro della carta d’identità.

Si raccomanda di utilizzare un indirizzo email personale e di precisare il numero di cellulare. In caso di minorenni, deve provvedere un genitore.

Se si preferisce venire di persona in ufficio, chiamare il n. 0332 867770 per appuntamento.

Ultima modifica: 27 Aprile 2024 alle 10:20
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto